Marina Martorana è giornalista di attualità, autrice di manuali/saggistica e consulente di comunicazione
Articoli recenti

videomaker

Silvano Besozzi in prima visione, venerdì 7 ottobre a Laveno (VA)

silvano-besozziVenerdì 7 ottobre -  alle ore 21, nell’aula consiliare sopra al Bar Milano di Laveno (VA) - si ricorderà Silvano Besozzi con il suo ultimo inedito video "Tra storia e leggenda", girato nel settembre 2015 e finito poco prima che chiudesse gli occhi per sempre. Un evento gratuito per commemorare un personaggio locale. E’ infatti trascorso un anno esatto dalla prematura scomparsa del versatile videomaker Silvano Besozzi, occhio vigile sul Verbano, attento osservatore della realtà locale da dietro la telecamera. E i suoi amici di sempre non possono dimenticarlo. Il suo impegno indefesso, la sua intraprendenza, il suo entusiasmo è rimasto nei cuori di tutti. Tra Storia e Leggenda, concluso pochi giorni prima che un infarto stroncasse la sua vita ( e la sua vitalità), è un documento che ha il sapore di un testamento affettivo. E finora non è mai stato mostrato al pubblico, gelosamente custodito dalla famiglia. Oggi però le figlie, la moglie e i colleghi della web tv vares8.it hanno scelto di farlo conoscere. Silvano ci ha creduto: girare era la sua passione, così come i misteri che si celano nella nostra provincia. Affascinato da ciò che è inspiegabile e ignoto, il videomaker aveva realizzato questo video in alcune località del territorio: la chiesa sconsacrata di Grantola, il lazzaretto di Gavirate, il convento di Azzio, i boschi nei pressi del forte di Orino. Un viaggio alla ricerca di misteri, compiuto con il gruppo dei Ghost Hunters Varese, moderni cercatori di fantasmi con la loro strumentazione.
Un elogio alla professionalità dell’amico, ma anche un interessante e curioso reportage che si concluderà con un dibattito con il pubblico.
La serata sarà preceduta da un ricordo di Besozzi. Tutti coloro che lo hanno stimato e conosciuto sono invitati a partecipare. Future serate con proiezione del video saranno promosse in altri Comuni, e ne daremo notizia