Marina Martorana è giornalista di attualità, autrice di manuali/saggistica e consulente di comunicazione
Articoli recenti

turismo

C’era una volta il Belpaese

italiaMa che tristezza. E che spreco di risorse. Possibile che l'inadeguatezza del nostro sistema politico, nonché dei baldi governanti (peraltro strapagati, no comment), stia affossando anche  la principale forza oggettiva su cui far leva per resuscitare lo sviluppo economico nel Belpaese? Stante che spicchiamo al primo posto nelle classifiche pure perché siamo la nazione che paga più tasse in Europa ( dove vanno a finire i nostri soldi?), i dati del 2013 parlano chiaro: cresce il turismo in quasi tutti i ventotto Paesi dell'Unione Europea, mentre l'Italia si piazza al top come calo statistico, -4,6% rispetto al 2012.  Dando sempre la parola ai numeri, siamo come minimo arretrati: in un digital moment con continuo aumento globale di smartphone, tablet and company, da noi solamente il 53% degli alberghi è dotato di wi-fi gratis. Nelle altre strutture ricettive  ( e non in tutte, alcune probabilmente usano ancora i piccioni viaggiatori) si pagano  mediamente 3,48 euro all'ora. Possibile sia così difficile valorizzare e aggiornare il Paese più bello del mondo? Creare uno Stato Internet friendly, competitivo nella panoramica mondiale per le sue oggettive ricchezze geografiche, artistiche, culturali? Ma forse è più appropriato notare: possibile non esista più uno Stato?