Marina Martorana è giornalista di attualità, autrice di manuali/saggistica e consulente di comunicazione
Articoli recenti

storia

Benvenuto al primo Festival dei Punti Cardinali

cocktail 008Sipario alzato sulla Costa Fiorita: Opera, musica barocca, classica, etnica, jazz, teatro, balletto. Il primo Festival dei Punti Cardinali è stato appena inaugurato con presentazione e cocktail nella splendida sede dell'Associazione Culturale Pauline Viardot che lo ha ideato e lo sta organizzando. E si trova in quel di Taino (VA). Per chi non lo sapesse, Taino è un micro paese collinare adagiato tra Sesto Calende e Angera, residenzial-vacanziero, lussureggiante e ricco di storia. Così, dal 28 al 31 luglio  nel Parco di Taino, vista Lago Maggiore e Monte Rosa con palcoscenico sul monumento di Giò Pomodoro battezzato appunto dal noto scultore Il luogo dei Punti Cardinali,  ci sarà la spettacolare manifestazione cocktail 013pensata soprattutto dal soprano Anna Chierichetti con il tenore Riccardo Botta. Presenti entrambi come relatori alla conferenza, moderata dalla giornalista Paola Trinca Tornidor. Insieme al sindaco di Taino, Stefano  Ghiringhelli, al          Maestro Christian Frattima – direttore artistico della Société d’Opera Coin du Roi e a Laura Tirelli, ideatrice del Museo di Storia Locale

Porte aperte nei tesori del Belpaese, 22 e 23 marzo

augustoSabato 22 e domenica 23 marzo 2014. Su e giù per Stivale e isole torna la più straordinaria festa democratica in nome del Belpaese. Un inno alle bellezze paesaggistiche e ai tanti tesori secolari che custodiamo, perlopiù non tanto noti o dimenticati. L'appuntamento di quest'anno La Primavera del FAI  , promosso dal Fondo Ambiente Italiano, è particolarmente suggestivo: porte aperte in 750 luoghi storico-artistici in genere chiusi o non accessibili, di cui 12o dedicati al primo imperatore romano, Augusto (63 a.C-14 d.C.), per celebrare i 2 mila anni dalla sua morte: dagli edifici di culto alle ville, dai borghi ai castelli, dai piccoli musei alle biblioteche, dai parchi alle aree archeologiche. E i visitatori verranno accolti da 22 mila apprendisti ciceroni, studenti-guide che spiegheranno l'aspetto culturale di monumenti. L'elenco completo con tutti i posti da visitare e le tantissime iniziative collaterali Regione per Regione sarà pubblicato qui dall'11 marzo