Marina Martorana è giornalista di attualità, autrice di manuali/saggistica e consulente di comunicazione
Articoli recenti

provincia di varese

Ingresso libero e tanti eventi nel convento passionista di Caravate (VA)

La nuova impronta sociale del convento dei Passionisti di Caravate (VA).  Sabato 10 giugnospeciale giornata anti-stress per tutta la famiglia: ingresso libero all’open day tra arte, natura, musica, giochi, intrattenimenti e spettacolo serale nello scenico comprensorio del Santuario di Santa Maria del Sasso

La visita guidata dello storico convento (la prima notizia certa della chiesa è in un documento del 1159) e della mostra iconica sulla vita di San Paolo. Prima o dopo si va a zonzo nell’enorme parco circostante tra orti, pecore, capre, galline e anatre. Sino all’alveare: chi vuole potrà assistere alla smielatura. E non solo.

Dalle ore 14 in poi saranno allestiti diversi stand creativi per ascoltare a richiesta, tipo juke-box, canzoni suonate alla chitarra, partecipare all’ideazione di un mega poster dove ognuno potrà scrivere il suo pensiero, gustare un apericena (su prenotazione e a offerta libera).

Dulcis in fundo, alle 20.30 ecco il musical Il Sogno di Giuseppe, liberamente tratto dalla commedia musicale di Pietro Castellacci e Giampaolo Belardinelli e messo in scena dalla Compagnia teatrale Insieme in Allegria.

Ebbene sì, anche i religiosi si evolvono al passo con questi tempi improntati sulla socialità. E i Passionisti di Caravate si sono tecnologicamente organizzati con il website, oltre a essere presenti sui social network Facebook, Twitter, Google +

Attualmente sono una decina i missionari Passionisti che vivono nell’antica struttura mistica di Caravate e si definiscono “la famiglia passionista”. Padri spirituali con alle spalle tanta esperienza di vita, nelle missioni africane o bulgare, oltre che nell’ambiente educativo, e con molte storie da raccontare.

E dispongono di ampi spazi, interni ed esterni, da dedicare all’accoglienza: una ottantina di camere e un parco scenografico.

Così, affiancati da un gruppo di volontari laici, i Passionisti via via hanno pensato di aprire sempre più le porte al pubblico per far conoscere la loro idilliaca realtà e condividere il benessere interiore con chi lo desidera.

I missionari Passionisti di Caravate ospitano a ciclo continuo studenti che han bisogno di concentrazione per preparare gli esami, come pure meeting e convegni aziendali nel salone principale. Ma è ben accetto chiunque voglia fermarsi un attimo a riflettere, a ritemprarsi psicofisicamente, oppure abbia bisogno di essere accompagnato e sostenuto in un momento di crisi personale o di coppia.

L’open day di sabato 10 giugno è solo l’inizio di un percorso. Parecchi infatti i progetti socioculturali in cantiere e chissà, magari un giorno e con l’aiuto di tutti questa oasi di pace si trasformerà in un altrettanto pacifico ecovillaggio.

Il monastero Santa Maria Del Sasso, casa spirituale dei Missionari Passionisti, si trova in via San Paolo Della Croce 1, a Caravate (VA)

www.passionisticaravate.it

Per ulteriori informazioni e/o prenotazioni si possono contattare:

Padre Marco Panzeri, al 348-3785432

Grazia Maria Fossati, al 392-6474284

 

Morte sul Verbano a Risotti in Giallo 2017 di Laveno (VA)

Morte sul Verbano - Marina MartoranaChe onore fare da apripista - con la nuova edizione di Morte sul Verbano - alla rassegna letteraria Risotti in Giallo, che inizia  mercoledì 17 maggio alle ore 17.30. E a seguire, un ottimo apericena: salumi, torte salate, risotto con fragole e aceto balsamico, acqua, vino. Dove? Al ristorante Concordia - in  piazza Marchetti 7 -  uno dei più antichi di Laveno Mombello (VA), quasi immutato da metà Ottocento. E al mini costo sostenibile  di 10 euro a testa. Lo stesso giorno -  e alla medesima ora -  sarà presente con me pure Umberto Bartoletti, con il suo Trenta Giorni per un Omicidio. Gli incontri che abbinano libri gialli e buon cibo iniziano appunto il 17 maggio e proseguono ogni mercoledì, sino al 31 maggio. Sono organizzati dalla Biblioteca comunale di Laveno Mombello, in collaborazione con Macchione editore, la libreria Il Libro e il Ristorante Concordia. Tutte le presentazioni si svolgeranno nel delizioso ristorante Concordia: la prenotazione per gli apericena è obbligatoria, bisogna telefonare alla bliblioteca comunale allo 0332 667403

                            Ecco il programma di Risotti in Giallo:

mercoledì 17 maggio 2017 - ore 17.30
MORTE SUL VERBANO di Marina Martorana
TRENTA GIORNI PER UN OMICIDIO di Umberto Bartoletti
Apericena: Salumi, torte salate, risotto con fragole e aceto balsamico

mercoledì 24 maggio - ore 17.30
CHI HA UCCISO LA MAESTRINA DI MENSZAGO? di Giusi Tamborini
IL MISTERO DEL MONASTERO DI CAIRATE di Silvio Foini
Apericena: Salumi, torte salate, risotto con asparagi e quadrel de Caravà

mercoledì 31 maggio - ore 17.30
IL SEGRETO DEL MULINO DELLA VALGANNA di Chiara Zangarini
L'EROICO ROMANZO DI BEDERO VALCUVIA di Camillo Bignotti
Apericena: Salumi, torte salate, risotto con le ortiche

Besozzo Beauty Wellness: un tuffo nel benessere psicofisico

Domenica 25 giugno 2017, dalle 14 alle 24 -  con concerto rock blues sabato 24 alle ore 21 - ingresso libero nell'eclettico mondo del benessere psicofisico: è il momento di Besozzo Beauty Wellness.  Il grazioso paesino di Besozzo, articolato nel sali-scendi collinare dell'area lacustre in provincia di Varese, ospiterà la sua prima Fiera di Bellezza e Benessere, in occasione  delle selezioni provinciali di Miss Italia 2017.
L’eterogenea rassegna - patrocinata dal Comune di Besozzo e organizzata da Cornelia Patella dell’omonimo Beauty Salon besozzese - comprende una sessantina di spazi espostivi, work-shop, conferenze, dimostrazioni. Dalle ore 14  bar e ristoranti adotteranno particolari menu e degustazioni salutistici per avvalorare questo tuffo tra mente, corpo e.. palato che coinvolge tutte le età, dall’infanzia agli anni d’argento. La kermesse ha un’anteprima musicale: la sera precedente l’evento, infatti - sabato 24 giugno alle ore 21 - sul palco allestito nella piazza 1° Maggio di Besozzo, ci sarà il concerto rock blues dei T-Roosters (offerto da Musical Box e dal Caffé del Ponte). Anche lo show sotto le stelle, in sostegno dei terremotati di Umbria e Marche, sarà a costo zero per il pubblico. Il pomeriggio del 25 giugno, sullo stesso palco e prima della selezione delle locali bellezze, ridi che ti passa. Si alterneranno i terapeutici work-shop di 20 minuti tenuti da Richard Romagnoli, esperto in yoga della risata. Romagnoli è testimonial di African Dreams, onlus di Travedona pro Africa.  Non male poi per i genitori il baby parking sorvegliato: durante la manifestazione i piccoli potranno essere lasciati alla scuola di Helen Doron, che organizzerà laboratori legati al cibo del benessere in lingua inglese.

E dalle 14.30 in poi, nello spazio di archeologia industriale dell’ex copertificio Sonnino - in via De Bernardi - una qualificata no-stop di conferenze tenute da esperti nei due settori, bellezza e salute.

Ecco il programma:

Ore 15

Naturopatia e importanza dell’alimentazione per l’organismo

Relatrice: Ivana Ghiringhelli, naturopata e esperta in prevenzione alimentare

Ore 15.5

Le pietre preziose amiche per la pelle: diamante e perla? Scopri la tua gemma di bellezza con Mineralma

Relatrice: Miriam Meldolesi, ideatrice e produttrice della linea cosmetica Mineralma

Minerali, peptidi ed estratti botanici presenti nelle Gemme Cosmesi Rigenerativa Mineralma stimolano le “molecole del buonumore” e prevengono e rallentano i processi d’invecchiamento.

Ore 15.45

Il benessere nella vita di coppia

Relatore: Alessandro Pellizzari, giornalista, scrittore, esperto di medicina, salute e sanità. Ha un seguitissimo blog che tratta dei rapporti tra uomo e donna, si chiama come lui (Alessandro Pellizzari) e su cui ognuno può commentare i vari articoli e avere pareri e consigli.

ore 16.30

Lo sviluppo sostenibile dell’ambiente marino

Relatrice: Mariasole Bianco, President Worldrise e Co-Vice Chair IUCN WCPA Young Professionals Marine Task Force.

Mariasole è una biologa esperta di conservazione dell’ambiente marino, scienziata e divulgatrice ambientale, membro attivo della Commissione Mondiale Per le Aree Marine Protette e referente giovani per IUCN. Da anni svolge il ruolo di esperta e divulgatrice sul tema degli oceani per la trasmissione Kilimangiaro di Rai3.

 Ore 17.30

Informarsi di salute su Internet: rischi e benefici

Relatori: Nicola Miglino, giornalista, direttore editoriale di Dica 33 (il noto portale che offre domande e risposte gratis su salute/benessere ai lettori da parte di esperti) e vicepresidente dell’UNAMSI, Unione Nazionale Medico Scientifica di Informazione

Dottor Aurelio Sessa, medico di Varese, presidente Regione Lombardia Società Italiana Medicina generale

Modera il dibattito Marina Martorana, giornalista

Ore 18.30

Ensenanza – Stimolazione Neurale

Relatrice: Miriam Meldolesi

Ensenanza: elisir di bellezza e lunga vita. Rinnova le tue cellule e molecole e rallenta il crono-invecchiamento.

  Ore 19

Il Rebirthing

Relatore: Matteo Manzini del Centro Benessere Olistico Luna di Bardello.