Marina Martorana è giornalista di attualità, autrice di manuali/saggistica e consulente di comunicazione
Articoli recenti

milano

Arte, cultura, musica: evento gratis al Cimitero Monumentale di Milano, domenica 1 giugno

cimitero monumentale milanoTempo libero di alto livello socioartisticoculturale nell'eternità, a costo zero. Il 1 giugno a Milano, appuntamento al Cimitero Monumentale. Dalle 9.30 alle 18.30. Per trascorrere una domenica a spasso tra le prestigiose tombe di Alessandro Manzoni, Giuseppe Verdi, Salvatore Quasimodo, Gae Aulenti, Amilcare Ponchielli ( tanto per citare qualche illustre ospite). Tra teatro, musica, poesia, informazione, video e mostre permanenti. Riecco Musei a Cielo Aperto, XI giornata europea. E il lanciatissimo capoluogo lombardo ha creato il primo laboratorio-museo per il restauro delle opere, aperto occasionalmente a tutti. Per scoprire o riscoprire segreti e tesori della scenica roccaforte cittadina dei defunti celebri, tra le più gettonate dai turisti. Un lancio per il grande pubblico con una giornata-evento gratis, appunto domenica 1 giugno. L'Associazione Amici del Monumentale, che ha collaborato alla realizzazione di alcune iniziative della giornata, guiderà diversi itinerari tematici in italiano e in inglese. A conclusione, musica: il piazzale del Monumentale ospiterà il concerto Workshop Ensemble dei Civici Corsi di Jazz di Milano, diretto da Luca Missiti con Enrico Intra.

PROGRAMMA

dalle 9.30  sala conferenze  Proiezione di Buon compleanno Willy, omaggio a W. Shakespeare e del poem trailer Le poesie in video a cura di Milano Scuola di Cinema e Televisione

10.00  dal piazzale esterno Viaggio nella memoria di Milano percorso tematico con Amici del Monumentale (italiano e inglese)

10.30  sala conferenze e cortile interno Caccia ai tesori… con Accademia delle Belle Arti di Brera e Fonderia Artistica Battaglia – Conservazione e restauro  dei bronzi e materiali lapidei

10.30 - 12.00 / 16.00 - 17.00  dal piazzale esterno Passeggiate nei viali dell’eternità in compagnia di protagonisti della Milano di oggi guidate da A.L. De Cesaris, M. Boneschi, C. Citrini, P. Colaprico, D. Cova, P. Daverio, A. Kerbaker, A. Roelink, S. Rolando, A. Ruth Shammah

10.45  tra i viali Il miracolo di Gesù bambino tratto da Mistero Buffo e altre storie di Dario Fo e Franca Rame con E. Toretta

11.30  cortile interno Spoon River parole e musica fra Edgar Lee Master, Antonio Porta e Fabrizio De Andrè regia di P. Giorgio con V. Mannias, I. Timpanaro, E. Scarpati Fanetti, C. Leporatti, T. Leardini, G. Bertolino, C. Facchini, E. Manfré

12.00  dal piazzale esterno Cosa “va di moda” al Monumentale? e Protagonisti Acattolici della storia di Milano - percorsi tematici con Amici del Monumentale

12.15  sala conferenze  Toni Servillo nella proiezione di Extraterreni di V. Paniccia

12.30  tra i viali Felicità vietata tratto dai racconti di Giorgio Scerbanenco, drammaturgia e regia di L. Rodella con S. Zanobbio, C. Leoncini, A. Di Genio, A. Gargiulo, G. Sirressi, R. Dibitonto, F. Marchetti pièce ideata per il progetto Identità Milano

15.00  sala conferenze e cortile interno Caccia ai tesori… con Accademia delle Belle Arti di Brera e Fonderia Artistica Battaglia – Conservazione e restauro dei bronzi e materiali lapidei

15.30  sala conferenze Prati dell’eternità Valeria Paniccia intervistata da Lucia Krasovec Lucas

16.00  tra i viali Il matto e la morte tratto da Mistero Buffo e altre storie di Dario Fo e Franca Rame con G. Angeloni

16.15  cortile interno Spoon River parole e musica fra Edgar Lee Master, Antonio Porta e Fabrizio De Andrè regia di P. Giorgio con V. Mannias, I. Timpanaro, E. Scarpati Fanetti, C. Leporatti, T. Leardini, G. Bertolino, C. Facchini, E. Manfré

16.30  tra i viali Nozze di Cana tratto da Mistero Buffo e altre storie di Dario Fo e Franca Rame con G. Gattini Bernabò

17.00  dal piazzale esterno Spiritualità e poesia nell’arte di Leone Lodi Passeggiata tematica con Amici del Monumentale

17.30  tra i viali La resurrezione di Lazzaro tratto da Mistero Buffo e altre storie di Dario Fo e Franca Rame con M. Mungo

18.15  piazzale  Concerto Workshop Ensemble dei Civici Corsi di Jazz diretta da L. Missiti con Enrico Intra

 

Pausa musicale con jazzisti in piazza: gratis a Milano dal 5 maggio al 6 giugno

piazza mercanti jazzUn appuntamento scacciapensieri gratis per persone di ogni età e di ogni provenienza. Che ne dite di una pausa pranzo a suon di musica, in una antica piazza-gioiello del centro milanese e senza spendere un eurocent? La fortunata kermesse Break in Jazz - varata dall'associazione culturale Musica Oggi e giunta con questa alla XVIII edizione -  riparte il 5 maggio e allieterà il pubblico all'ora di pranzo sino al 6 giugno. A Milano, in piazza Mercanti, dalle ore 13 alle 14, ogni lunedì, mercoledì e venerdì si alterneranno sul palco della rassegna curata dalla Civica Scuola di Musica affermati jazzisti nazionali, accompagnati dai più dotati studenti della Scuola di Jazz. In chiusura, il 6 giugno, firmerà l'arrivederci la Civica Jazz Band di Enrico Intra

Ecco il programma: 

5-5 SWING BAND  diretta da Paolo Tomelleri

7-5 PIANO TIME 1  a cura di Franco D'Andrea

9-5 PIANO TIME 2  a cura di Mario Rusca e Paolo Peruffo

12-5 JAZZ REPERTORY 1  a cura di Marco Vaggi

14-5  FIATO AGLI OTTONI  a cura di Emilio Soana e Roberto Rossi

16-5 WORKSHOP ENSEMBLE  diretto da Luca Missiti

19-5 TRA ANCE e CORDE  a cura di Giulio Visibelli, Giovanni Monteforte  e Mino Fabiano

21-5  JAZZ REPERTORY 2  a cura di Lucio Terzano e Riccardo Bianchi

23-5 CONTEMPORARY JAZZ  a cura di Claudio Fasoli e Gianluca Barbaro

26-5 LABORATORIO MUSICALE di Franco Cerri

28-5 JAZZ In VOICES  a cura di Laura Fedele e Luigina Bertuzzi

30-5 CORO DEI CIVICI CORSI di JAZZ  diretto da Giorgio Ubaldi

2-6 TIME PERCUSSION  diretto da Tony Arco

4-6 CLASSIC and MODERN JAZZ  a cura di Paolo Tomelleri e Mario Rusca

6-6 CIVICA JAZZ BAND  diretta da Enrico Intra

Cultura: a Milano nuovo ciclo di lezioni gratis sulla Storia

santa maria grazieSì Enrico che mi hai scritto per questo motivo, tante volte la parola gratis è il grande imperatore che regna sovrano nel balzano accalappio degli specchietti per allodole: poi c'è qualcosina o un tantino da pagare, giustificato ai consumatori in mille modi. Stratagemmi di basso marketing escogitati da pseudo pubblicitari. Di fatto, non è gratuito. Triste malafede. E il cliente perde fiducia nella tal realtà. Passo a un evento davvero gratis, d'altronde qua e là ce ne sono diversi di effettivamente no cost e particolarmente avvincenti e non a caso li pubblico sempre ( grazie Enrico che l'hai notato e me lo hai sottolineato). A Milano, dal 7 maggio al 19 giugno, nella Basilica di Santa Maria delle Grazie  ci sarà nuovamente la kermesse culturale Lezioni d Storia. Il ciclo di appuntamenti gratis coinvolge parecchio giovani studenti e adulti non superficiali per la possibilità di scoprire e riscoprire usi, costumi, società di ieri nonchè i grandi avvenimenti che hanno creato l'Italia e il mondo. Titolo: Scene di vita quotidiana, nove lezioni perlopiù di mercoledì sera, alle ore 21. Con nove opere e nove  storici chiamati a interpretarle. Andrea Giardina inaugurerà il 7 maggio, a seguire: Maria Giuseppina Muzzarelli, Carlo Ossola, Alessandro Barbero, Chiara Frugoni, Massimo Montanari, Amedeo Feniello ed Emilio Gentile. Concluderà il ciclo, il 19 giugno, Isabella Bossi Fedrigotti. Ingresso libero sino a esaurimento dei posti.

Ecco il programma:

•   mercoledì 7 maggio 2014 ore 21 – ANDREA GIARDINA ‘Giocare e (morire). Gladiatori e pubblico nella Roma antica’ a partire da Pollice verso di J.L. Gérôme

•    mercoledì 14 maggio 2014  ore 21 – MARIA GIUSEPPINA    MUZZARELLI ‘Abbigliarsi. Le stoffe, i vestiti, il mercato’ a partire da “Matricola della società dei Drappieri”, miniatura di Maestro Anonimo

•   mercoledì 21 maggio  2014 ore 21 – CARLO OSSOLA   ‘Andar pregando. Il cammino della fede’ a partire da La Madonna dei pellegrini di Caravaggio

•  mercoledì 28 maggio 2014 ore 21 – ALESSANDRO BARBERO ‘Combattere. I cavalieri, i fanti, la gente comune ’ a partire dal La Battaglia di San Romano di Paolo Uccello

•         mercoledì 4 giugno 2014 ore 21– CHIARA FRUGONI ‘Nascere. La vita in camera da letto’ a partire da La natività della Vergine di Pietro Lorenzetti

•   mercoledì 11 giugno 2014 ore 21 –  MASSIMO MONTANARI ‘Mangiare. La terra, il mercato, la cucina, la tavola’ a partire da Il mangiatore di fagioli di Annibale Carracci

•  giovedì 12 giugno 2014 ore 20 – AMEDEO FENIELLO ‘Scambiare. Il big bang dell’Occidente’ a partire da L’attività di una banca medievale come allegoria dell’avarizia, miniatura dal Tratto Sui Sette Vizi Capitali di Cocarelli

•  mercoledì 18 giugno 2014 ore 21 – EMILIO GENTILE   ‘Festeggiare. L'Italia Unita’ a partire da Solenne inaugurazione del monumento a Vittorio Emanuele II a Roma, nella mattinata di domenica 4 giugno’, disegno di A. Beltrame, copertina de La Domenica del Corriere

•  giovedì 19 giugno 2014 ore 21 – ISABELLA BOSSI FEDRIGOTTI ‘Vivere in famiglia. Ieri e oggi’ a partire da una foto personale dell’autrice