Marina Martorana è giornalista di attualità, autrice di manuali/saggistica e consulente di comunicazione
Articoli recenti

malafede

Cultura: a Milano nuovo ciclo di lezioni gratis sulla Storia

santa maria grazieSì Enrico che mi hai scritto per questo motivo, tante volte la parola gratis è il grande imperatore che regna sovrano nel balzano accalappio degli specchietti per allodole: poi c'è qualcosina o un tantino da pagare, giustificato ai consumatori in mille modi. Stratagemmi di basso marketing escogitati da pseudo pubblicitari. Di fatto, non è gratuito. Triste malafede. E il cliente perde fiducia nella tal realtà. Passo a un evento davvero gratis, d'altronde qua e là ce ne sono diversi di effettivamente no cost e particolarmente avvincenti e non a caso li pubblico sempre ( grazie Enrico che l'hai notato e me lo hai sottolineato). A Milano, dal 7 maggio al 19 giugno, nella Basilica di Santa Maria delle Grazie  ci sarà nuovamente la kermesse culturale Lezioni d Storia. Il ciclo di appuntamenti gratis coinvolge parecchio giovani studenti e adulti non superficiali per la possibilità di scoprire e riscoprire usi, costumi, società di ieri nonchè i grandi avvenimenti che hanno creato l'Italia e il mondo. Titolo: Scene di vita quotidiana, nove lezioni perlopiù di mercoledì sera, alle ore 21. Con nove opere e nove  storici chiamati a interpretarle. Andrea Giardina inaugurerà il 7 maggio, a seguire: Maria Giuseppina Muzzarelli, Carlo Ossola, Alessandro Barbero, Chiara Frugoni, Massimo Montanari, Amedeo Feniello ed Emilio Gentile. Concluderà il ciclo, il 19 giugno, Isabella Bossi Fedrigotti. Ingresso libero sino a esaurimento dei posti.

Ecco il programma:

•   mercoledì 7 maggio 2014 ore 21 – ANDREA GIARDINA ‘Giocare e (morire). Gladiatori e pubblico nella Roma antica’ a partire da Pollice verso di J.L. Gérôme

•    mercoledì 14 maggio 2014  ore 21 – MARIA GIUSEPPINA    MUZZARELLI ‘Abbigliarsi. Le stoffe, i vestiti, il mercato’ a partire da “Matricola della società dei Drappieri”, miniatura di Maestro Anonimo

•   mercoledì 21 maggio  2014 ore 21 – CARLO OSSOLA   ‘Andar pregando. Il cammino della fede’ a partire da La Madonna dei pellegrini di Caravaggio

•  mercoledì 28 maggio 2014 ore 21 – ALESSANDRO BARBERO ‘Combattere. I cavalieri, i fanti, la gente comune ’ a partire dal La Battaglia di San Romano di Paolo Uccello

•         mercoledì 4 giugno 2014 ore 21– CHIARA FRUGONI ‘Nascere. La vita in camera da letto’ a partire da La natività della Vergine di Pietro Lorenzetti

•   mercoledì 11 giugno 2014 ore 21 –  MASSIMO MONTANARI ‘Mangiare. La terra, il mercato, la cucina, la tavola’ a partire da Il mangiatore di fagioli di Annibale Carracci

•  giovedì 12 giugno 2014 ore 20 – AMEDEO FENIELLO ‘Scambiare. Il big bang dell’Occidente’ a partire da L’attività di una banca medievale come allegoria dell’avarizia, miniatura dal Tratto Sui Sette Vizi Capitali di Cocarelli

•  mercoledì 18 giugno 2014 ore 21 – EMILIO GENTILE   ‘Festeggiare. L'Italia Unita’ a partire da Solenne inaugurazione del monumento a Vittorio Emanuele II a Roma, nella mattinata di domenica 4 giugno’, disegno di A. Beltrame, copertina de La Domenica del Corriere

•  giovedì 19 giugno 2014 ore 21 – ISABELLA BOSSI FEDRIGOTTI ‘Vivere in famiglia. Ieri e oggi’ a partire da una foto personale dell’autrice