Emergency: Gino e Cecilia Strada tra business e ideali

Apr

27

2018

Leggo del "divorzio" tra Gino e Cecilia Strada e mi viene in mente un episodio. Significativo.

Quando stavo per sposarmi,   ero  decisa a fare partecipazioni e bomboniere solidali con Emergency .

Così ho telefonato a una sede milanese della ONLUS per capire come. Non ricordo il nome della responsabile che mi ha risposto, forse non ci ho fatto caso o non si è presentata. Lo sottolineo perché amo essere precisa.

Comunque i fatti sono reali e facilmente verificabili. La tizia mi ha detto che non se ne occupano loro, ma un'azienda di cui non mi ha fatto il nome. Idem per le partecipazioni, altra società di grafica. Ho chiesto spiegazioni, non ne ho ricevute.

In pratica avrei dovuto scegliere il tutto via Internet tra format prestabiliti (sia per le bomboniere che per le partecipazioni) , pagare on line.

Logica conseguenza: una parte della mia spesa ( e quanto?) sarebbe andata a Emergency, l'altra non so a chi.

Molto più semplice e trasparente, corretto, specificare nel sito Internet tutto ciò. Soprattutto per un'Associazione che si professa paladina dei diritti umani. Un grande valore, come l'onestà intellettuale  che manca in questo modo di agire.  Perché? Perché è ben più facile trovare ignari sostenitori della causa che pensano di aiutare  con i loro soldi (solo) Emergency?

Sono rimasta super delusa, infatti mi sono rivolta altrove per le mie nozze. E oggi credo di capire le divergenze  tra business e ideali  che hanno portato alla rottura personale  - e diciamo professionale -  tra Gino e Cecilia Strada.

 


Contrassegnato , , , ,

|
Lascia un commento

25 aprile, poesia di Ungaretti

Apr

24

2018

Per ricordare a tutti che tante, troppe persone hanno perso la vita per la nostra libertà

Per i morti della resistenza – Giuseppe Ungaretti

Qui
vivono per sempre
gli occhi che furono chiusi alla luce
perché tutti
li avessero aperti
per sempre
alla luce


Contrassegnato , ,

|
Lascia un commento

Presentiamoci in arabo: nuovo servizio per le imprese

Apr

12

2018

Nuovo servizio per le imprese:  presentiamoci in arabo

Il nostro studio di info-comunicazione ha appena lanciato una nuova consulenza per potenziare sul mercato l'immagine di aziende/enti/società sempre al passo coi tempi:

comunicati, presentazioni dell'attività, digital contents, profili personali, newsletter 

                                                   in lingua araba

Precisiamo che non si tratta di semplici traduzioni, bensì di un lavoro integrato tra esperti in comunicazione internazionale coadiuvati da madrelingua araba

Il lavoro di team è una nostra specialità, speriamo di avervi presto tra i nostri clienti!

 


Contrassegnato ,

|
Lascia un commento