Marina Martorana è giornalista di attualità, autrice di manuali/saggistica e consulente di comunicazione
Articoli recenti

Sicurezza in rosa, gratis nuovo corso di autodifesa a Milano

30 05 2012 Sicurezza in Rosa (110)Anno 2014. E siamo ancora ai tempi di Wilma, dammi la clava...All'ordine del giorno, si sa, le notizie su donne vittime di abusi, fisici e/o psicologici. In casa, al lavoro, per la strada: i rischi per l'universo femminile sono notevoli e senza fine. Stalking, botte, violenza sessuale. Purtroppo. Il Comune di Milano rilancia il suo ottimo corso gratuito di autodifesa femminile, con nove lezioni tenute da insegnanti di arti marziali della Scuola della Polizia locale: sono aperte le adesioni alla tredicesima edizione di Sicurezza in Rosa, che si svolgerà ad aprile in via Boeri 7: per info e iscrizioni inviare una email a: PL.SicurezzainRosa@ Comune.milano.it. Notarella: per essere accettate è necessario presentare un certificato di idoneità fisica.  Si punta a dare a ogni partecipante maggior consapevolezza di sé, con un programma che si snoda tra preparazione fisica e tecnica, in modo da poter controllare l'aggressore.

Ecco dieci indicazioni della Polizia di Milano utili a tutte in caso di difficoltà:  

1) La prevenzione è la prima regola della difesa psicologica. 2) Non sopravvalutare mai le tue capacità di difesa. 3) Evita sempre posti e situazioni in cui sia impossibile chiedere aiuto. 4) In situazioni di rischio non evitabili, prendi sempre opportune precauzioni. 5) Mantieni alto il livello di attenzione in situazioni di rischio, non bevendo alcolici, né accettando altri tipi di sostanze che possano alterare la vigilanza, soprattutto se ti trovi in situazioni nuove. 6) Evita provocazioni verbali e, in ogni caso, se dovessi litigare, mantieni la distanza fisica dalle persone con cui stai litigando. 7) Non supporre che l’altro pensi o agisca come faresti tu e secondo i tuoi canoni morali o comportamentali. 8) Non supporre di conoscere i limiti delle reazioni aggressive altrui, anche quando si tratta di persone che conosci bene, poiché l’aggressività è un meccanismo che, una volta innescato, potrebbe comportare reazioni psicofisiologiche di attivazione che non tutti sono in grado di controllare o bloccare velocemente. 9) Evita di improvvisare reazioni guidate dall’istinto o da un’emozione forte (es. rabbia, paura), perché tendono a essere inefficaci o perfino ad aumentare i tuoi rischi e degli altri presenti. 10) Chiedi aiuto in modo diretto ed efficace    

Una risposta a Sicurezza in rosa, gratis nuovo corso di autodifesa a Milano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *